dx_Info tel
sfondo_header
IN EVIDENZA
Ricerca CONSULENTI COMMERCIALI

ImageNell’ambito della nostra attività di Consulenza Direzionale specializzata nell'implementazione di Sistemi di Gestione Aziendali...

Ricerca Promotori e Consulenti SOA (3)

ImageRicerchiamo su tutto il territorio nazionale Promotori e Consulenti SOA con cui valutare eventuali rapporti di collaborazione...

Quote Srl newco OG9 II - OS30 III/bis - OG1II

Vuoi partecipare a gare per lavori edili, impianti elettrici, fotovoltaici, eolici, biomasse, efficentamento energetico degli edifici, etc?Non hai i requisiti? AQUISTA SOCIETA' CON REQUISITI SOA....


Si cedono quote societarie o complesso aziendale con requisiti aggiornati e completi per la qualificazione SOA nella categoria OG1 II ed OS30 III e per appalti sottosoglia in OG9 ed OG10 con cui è possibile partecipare, da subito, a bandi pubblici per:

  1. edilizia in generale civile e industriale sino a circa 614.000 €
  2. impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi sino circa 1.200.000 €
  3. fotovolici, eolici, energie rinnovabili, efficentamento energetico degli edifici sino a 150.000 €
  4. impianti per la trasformazione alta/media tensione e per la distribuzione di energia elettrica in corrente alternata e continua ed impianti di pubblica illuminazione sino a 150.000 €

>> CLICCA E SCARICA SCHEDA DETTAGLIATA

OPERAZIONE GARANTITA 100%

   Facilitazioni nei pagamenti   

Clicca e scopri tutte le opportunità d'affari con gli Enti Pubblici in ogni categoria SOA

 accesso libero1

Mediante l'operazione di acquisto del ramo di azienda o delle quote societarie, da noi già positivamente valutato, lpotrai essere ammesso a partecipare a gare di appalto bandite da Comuni, Province, Regioni, Università, Asl, ed Enti pubblici in generale per le categorie interessate.

Per informazioni, qualora veramente interessati, contattare i nostri uffici al 0832.364614 o inviarci una email per poter essere ricontattati. 

N.B.:  Vi preghiamo di contattarci comunicando i Vs. riferimento completi.

Per comodità, potete utilizzare il coupon scaricabile  downloadcliccando qui.

 

 Per procedure organizzative, ad ogni modo, NON verranno esaminate richieste incomplete

Lo staff di Harpo Management Srl  

tel  0832.364614 - fax 0832.367518 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

>> clicca e RICHIEDI INFORMAZIONI o CONTATTO GRATUITO

 

>> Calcola ON LINE il costo del tuo attestato SOA

>> Impresa Attestate

>> Determinazioni Autorità

>> Delibere Autorità 

>> Cessioni Rami di Azienda SOA - la nostra selezioneImage

 >> FAQ compra-vendita rami azienda SOA Image

>> News attestazione SOA

>> Verifica ON LINE i tuoi requisiti SOA

 

 accesso libero1

Quote Srl NewCo OG1 II - ATTESTATA SOA scadenza 2019 - OS30 III/bis - GARANTITA

Vuoi partecipare a gare per lavori edili, impianti elettrici, fotovoltaici, eolici, biomasse, etc? Non hai i requisiti? ACQUISTA NUOVA SRL GARANTITA e GIA' ATTESTATA ....

Fai Crescere La Tua Impresa. Scopri tutti gli appalti d'Italia con GARE ITALIA ON LINE

basta appalti 2Per monitorare e reperire giornalmente tutti gli Appalti e le Gare, senza limitazione, in modo facile, completo ed economico....

Image 05/05/2008 - Con il Decreto Ministeriale 22 Gennaio 2008 n°37 è stata definitivamente abrogata la legge 46/90, ad eccezione degli artt. 8,14 e 16 ancora richiamati nel nuovo testo, e le disposizioni contenute nel regolamento di esecuzione del DPR 447/91.


Campo di applicazione
La nuova regolamentazione si applica agli impianti di tutti gli edifici e non più ai soli edifici civili. La precedente norma si applicava a tutti gli edifici solamente pr gli impianti elettrici.
Gli impianti che devono essere considerati sono quelli collocati all’interno e ubicati a valle dei punti di consegna della fornitura di energia elettrica.

Principali modifiche
L’art.5 del decreto impone la redazione di un progetto in tutti i casi di installazione, trasformazione e ampliamento degli impianti:

  • di produzione, trasformazione, trasporto distribuzione, utilizzazione dell’energia elettrica, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, impianti per l’automazione di porte, cancelli e barriere;
  • radiotelevisivi, antenne e impianti elettronici;
  • di riscaldamento, climatizzazione, condizionamento e refrigerazione;
  • idrici e sanitari;
  • per la distribuzione e l’utilizzazione di gas;
  • di protezione antincendio.


Il progetto potrà essere di due tipologie:

  • redatto da un professionista iscritto negli albi professionali;
  • redatto dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice.


Il progetto dovrà essere redatto da un progettista iscritto all’albo nei seguenti casi:

  • a) impianti elettrici, di protezione contro le scariche atmosferiche e per l’automazione di porte, cancelli e barriere, per tutte le utenze condominiali e per utenze domestiche di singole unità abitative aventi potenza impegnata superiore a 6 kw o per utenze domestiche di singole unità abitative di superficie superiore a 400 mq;
  • b) impianti elettrici realizzati con lampade fluorescenti a catodo freddo, collegati ad impianti elettrici, per i quali e' obbligatorio il progetto e in ogni caso per impianti di potenza complessiva maggiore di 1200 VA resa dagli alimentatori;
  • c) impianti elettrici, di protezione contro le scariche atmosferiche e per l’automazione di porte, cancelli e barriere, relativi agli immobili adibiti ad attività produttive, al commercio, al terziario e ad altri usi, quando le utenze sono alimentate a tensione superiore a 1000 V, inclusa la parte in bassa tensione, o quando le utenze sono alimentate in bassa tensione aventi potenza impegnata superiore a 6 kw o qualora la superficie superi i 200 mq;
  • d) impianti elettrici relativi ad unità immobiliari provviste, anche solo parzialmente, di ambienti soggetti a normativa specifica del CEI, in caso di locali adibiti ad uso medico o per i quali sussista pericolo di esplosione o a maggior rischio di incendio, nonché per gli impianti di protezione da scariche atmosferiche in edifici di volume superiore a 200 mc;
  • e) impianti radiotelevisivi, relativi agli impianti elettronici in genere quando coesistono con impianti elettrici con obbligo di progettazione;
  • f) impianti di riscaldamento, climatizzazione, condizionamento e refrigerazione, dotati di canne fumarie collettive ramificate, nonché impianti di climatizzazione per tutte le utilizzazioni aventi una potenzialità frigorifera pari o superiore a 40.000 frigorie/ora;
  • g) impianti di gas, relativi alla distribuzione e l'utilizzazione di gas combustibili con portata termica superiore a 50 kw o dotati di canne fumarie collettive ramificate, o impianti relativi a gas medicali per uso ospedaliero e simili, compreso lo stoccaggio;
  • h) impianti di protezione antincendio se sono inseriti in un'attività soggetta al rilascio del certificato prevenzione incendi e, comunque, quando gli idranti sono in numero pari o superiore a 4 o gli apparecchi di rilevamento sono in numero pari o superiore a 10.


In tutti gli altri casi il progetto può essere redatto dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice e deve comprendere almeno lo schema dell’impianto da realizzare, inteso come descrizione funzionale ed effettiva dell’opera da eseguire.

Altre novità riguardano la dichiarazione di conformità: ora deve essere firmata, oltre che dal titolare o dal legale rappresentante dell’impresa, anche dal responsabile tecnico della stessa. Inoltre è obbligatorio specificare la potenza massima impegnabile e indicare il nome del progettista.
Le dichiarazioni emesse dopo il 28 marzo 2008 devono essere rilasciate sul nuovo modulo. E’ d’obbligo del committente/proprietario depositare la dichiarazione di conformità, entro trenta giorni dalla data di ultimazione dei lavori, presso lo sportello unico per l’edilizia del comune sede dell’impianto. Costituisce un’ulteriore novità l’affissione, presso l’edificio dove è eseguita la lavorazione dell’impianto, di un cartello informativo in cui riportare i dati dell’impresa installatrice e, se previsto, il nominativo del progettista

Harpo Management S.r.l. Via G. Garibaldi, 13 73010 Surbo (Le) P.IVA 03739150757
Powered by SEI Consulting s.r.l.