Stampa

SINCERT, Sistema Nazionale per l’Accreditamento degli Organismi di Certificazione e Ispezione, è stato costituito nel 1991, in forma di Associazione senza scopo di lucro, legalmente riconosciuta dallo Stato Italiano.

La compagine associativa di SINCERT – il cui Statuto è stato recentemente aggiornato allo scopo di adeguarlo ai nuovi e più impegnativi compiti e responsabilità derivanti dalla tumultuosa crescita delle attività di certificazione e ispezione – comprende attualmente 35 Associati fra cui rientrano tutti i principali Soggetti istituzionali, scientifici e tecnici, economici e sociali aventi interesse diretto e indiretto nelle attività di accreditamento e certificazione, quali: le Pubbliche Amministrazioni e i maggiori Enti Pubblici Tecnici e di Ricerca, le Associazioni dei Consumatori, le Associazioni di Categoria dell’industria, commercio e agricoltura, le Camere di Commercio, i grandi Fornitori di servizi di pubblica utilità (energia e trasporti), le Associazioni rappresentative degli Organismi di Certificazione e Ispezione e delle Società e Professionisti della consulenza, nonché numerosi altri Soggetti facenti riferimento a o riponenti affidamento su le attività di accreditamento.

SINCERT accredita gli:

- Organismi di Certificazione di sistemi di gestione aziendale (sistemi di gestione per la qualità, sistemi di gestione ambientale, sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro, sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni, ecc..);

- Organismi di Certificazione di prodotti;

- Organismi di Certificazione di personale;

- Organismi di Ispezione accertandone la conformità ai requisiti istituzionali, organizzativi, tecnici e morali stabiliti dalle Norme e Guide nazionali ed internazionali applicabili, nonché da prescrizioni proprie, in termini tali da ingenerare, in tutte le parti sociali ed economiche interessate, un elevato grado di fiducia nell’operato di tali Soggetti e nelle attestazioni di conformità da essi rilasciate.

In virtù di un’intensa ed attiva partecipazione ai lavori degli Organismi europei ed internazionali di cooperazione tra Enti di Accreditamento (EA – European Cooperation for Accreditation e IAF – International Accreditation Forum), e tramite la sottoscrizione dei relativi Accordi di Mutuo Riconoscimento (MLA) – di cui è firmatario italiano per l’accreditamento delle attività di certificazione e ispezione – SINCERT promuove la valorizzazione e l’accettazione dei certificati e dei rapporti di ispezione emessi sotto il suo accreditamento in tutta Europa e in tutto il mondo.

SINCERT opera tradizionalmente nel settore dell’accreditamento volontario, ma un numero crescente di Pubbliche Amministrazioni ed Organi Tecnici dello Stato, competenti per gli accreditamenti nei settori cogente e regolamentato e/o gestori di procedimenti amministrativi che prevedono, per obbligo giuridico, l’utilizzo di certificazioni e affini (es. legislazione in materia di lavori pubblici), fanno esplicito riferimento all’accreditamento SINCERT, gli uni assumendolo come pre-requisito o fattore di qualificazione ai fini del rilascio delle autorizzazioni, riconoscimenti e notifiche di loro spettanza, gli altri considerandolo come un elemento di garanzia della validità delle certificazioni utilizzate.

Fra detti Organi ed Amministrazioni, si segnalano, in particolare, l’Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici, l’Autorità per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione, il Ministero delle Attività Produttive, il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, il Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, il Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio, nonché numerose Amministrazioni Regionali che richiedono certificazioni accreditate SINCERT (o equivalenti nell’ambito degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA e IAF) per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo della qualità nelle imprese. L’accreditamento SINCERT gode, pertanto, oltre che di un ampio riconoscimento da parte del mercato, anche di una chiara legittimazione giuridica.

Le regole di SINCERT sono conformi alle norme e guide internazionali applicabili e sono continuamente perfezionate e messe a punto, tramite meccanismi basati sul consenso, attraverso appositi Gruppi di Lavoro a cui possono partecipare tutti i Soggetti interessati alle attività di accreditamento e certificazione.

Il sistema di accreditamento gestito da SINCERT è pertanto un sistema “aperto” e non auto-referenziale, le cui componenti “burocratiche” sono ridotte al minimo indispensabile ed i cui costi sono commisurati all’effettivo valore aggiunto derivante dal servizio fornito.