Stampa

L’ incremento convenzionale premiante permette all’ impresa di maggiorare il proprio volume d’ affari, la cifra d’ affari in lavori eseguiti e i lavori di punta. Per poter usufruire di questo beneficio l’impresa deve possedere il sistema di qualità aziendale  e soddisfare almeno tre dei seguenti requisiti ed indici economico  finanziari:1)capitale netto, costituito dal totale della lettera A del passivo dello Stato Patrimoniale di cui all'art. 2424 del c.c. dell'ultimo bilancio approvato, pari o superiore al 5% della media annuale della cifra d’affari degli ultimi 5 anni.2) indice di liquidità, costituito dal rapporto tra liquidità ed esigibilità correnti dell'ultimo bilancio approvato, pari o superiore a 0,5; le liquidità comprendono le rimanenze per lavori in corso alla fine dell’esercizio.3) reddito netto di esercizio, costituito dalla differenza tra il valore e i costi della produzione di cui all’art. 2425 c.c. di valore positivo in almeno due esercizi negli ultimi tre anni.4) adeguata dotazione di attrezzature tecniche e adeguato organico medio annuo pari ai valori minimi stabiliti dall’ art. 18 commi 8 e 10.Se le condizioni sopra elencate si verificano gli importi relativi alla cifra d’affari, ai lavori complessivamente eseguiti, ai lavori di punta, vengono incrementati in base alla percentuale determinata secondo la formula riportata all’Allegato F del D.P.R. 34/2000 e successive modific. ed integr.

Per qualunque informazione in merito allle normative sulla qualificazione SOA o sulle varie certificazioni ISO contattaci e, senza impegno, saremo lieti di soddisfare le tue esigenze.

 

Richiedi Contatto Gratuito

Visualizza le news su Attestazione SOA

Scopri le nostre cessioni di azienda SOA

 

Lo staff di Harpo Management Srl

Tel.  0832.364614

Fax 0832.367518

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.