Stampa
ImageL’Atto di Intesa pubblicato nella G.U. n. 51 del 3 Marzo 2003, segna l’entrata in vigore del Documento di Valutazione dei Rischi relativo alle piscine ad uso natatorio.
In particolare, il Ministero della Salute in accordo con le Regioni, ha delineato i criteri generali per la stesura di tale documento, ai fini della tutela igienico sanitaria e sicurezza degli utenti e del responsabile delle piscine.
A tal fine il responsabile della piscina deve predisporre un “Documento di valutazione del rischio”, in cui deve essere considerata ogni fase che potrebbe rivelarsi critica nella gestione dell’attività.
L’applicazione e l’aggiornamento delle procedure previste nel Documento di Valutazione del Rischio sono responsabilità del gestore della piscina.
Il “D.V.R. - Documento di Valutazione del Rischio” corrisponde al “Manuale di Autocontrollo per la Sicurezza delle Piscine” (H.A.C.C.P.) che sintetizza tutte le attività tra loro coordinate, che permettono la gestione del Sistema di Autocontrollo, puntando non solo al semplice controllo analitico dell’acqua ma ad un piano di sorveglianza dei parametri di gestione dell’impianto.
BENEFICI
Un Documento di Valutazione del Rischi relativo alle Piscine, oltre a consentire l’adeguamento alla normativa cogente, permette inoltre di annullare i costi derivanti da una contaminazione accidentale dell’acqua e dal relativo sviluppo di malattie, che costituiscono un rischio rilevante per il proseguimento dell'attività.
Questi episodi si tradurrebbero in:

MODALITÀ OPERATIVE

Un Documento di Valutazione del Rischi relativo alle Piscine si sviluppa seguendo specifici traguardi operativi:

I tempi e i costi di realizzazione del servizio dipendono da alcuni fattori specifici dell’Azienda, quali il settore merceologico, la dimensione e l’effettivo livello organizzativo.

HARPO MANAGEMENT Srl valuterà le specifiche esigenze e lo stato aziendale, per formulare la migliore proposta possibile in vista della piena soddisfazione del cliente.

>> Richiedi senza impegno INFORMAZIONI o un CONTATTO gratuito