Stampa
Image 18/02/2008 - E' entrato in vigore il 26 Febbraio, il decreto del Ministero delle Infrastrutture avente per oggetto il "Regolamento recante norme per l'individuazione dei criteri, modalità e procedure per la verifica dei certificati dei lavori pubblici e delle fatture utilizzati ai fini delle

attestazioni rilasciate dalle SOA dal 1° marzo 2000  al 1° luglio 2006." 

Con il provvedimento, che da attuazione all'articolo 253, comma 21 del D.Lgs. n. 163/2006, si da il via ai controlli sui certificati dei lavori pubblici e le fatture presentate dalle imprese ai sensi del D.P.R. 25 gennaio 2000, n. 34.

In particolare, il provvedimento prevede che siano le Società Organismo di Attestazione (le cosiddette SOA) a trasmettere all'Osservatorio presso l'Autorità ed al Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza appositi modelli informatici - entro 60 giorni dal ricevimento degli stessi - contenenti i dati di ciascun cliente richiesti per il controllo tra i quali i certiifcati di esecuzione lavori (all. al Dpr 34) e le fatture riferite alle commesse private utilizzate ai fini della qualificazione ottenuta.

Se desideri maggiori informazioni sulla procedura in oggetto, contattaci e saremo lieti di illustrarti senza alcun impegno, l'intero l'iter che le Società Organismo di Attestazione stanno avviando in conseguenza di tale provvedimento.

(Lo Staff di Harpo Management)