Stampa

Image 09/07//2009 Nella seduta del 26 Giugno 2009 il CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) Su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, ha adottato le seguenti delibere:

 

Approvazione del progetto definitivo dell’adeguamento a quattro corsie di un tratto della S.S. 640 “Porto Empedocle” dal chilometro 44 al chilometro 74,300, con l’assegnazione di 209 milioni di euro a carico del Fondo infrastrutture ex articolo 6 quinquies del DL 112/2008.

Assegnazione di 61,2 milioni di euro al progetto esecutivo dello stralcio dal km 369,8 al km 378,5 e di 18 milioni di euro al progetto esecutivo dello stralcio dal km 382,4 al km 383 dell’Autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria, a valere sulle somme recuperate dal programma di accelerazione del FAS di cui alle delibere CIPE 155/2005 e 116/2006.

Approvazione del progetto definitivo del prolungamento verso sud, da Lingotto a Bengasi, della metropolitana leggera di Torino, per un tracciato di circa 2 km interamente sotterranei, con l’assegnazione definitiva di 106 milioni di euro a carico dei fondi della Legge Obiettivo.

Approvazione del progetto preliminare dell’Interporto di Termini Imerese, già incluso tra gli hub interportuali del Programma delle Infrastrutture Strategiche approvato dal CIPE nel 2001.

Approvazione del progetto definitivo dell’autostrada Brescia – Bergamo - Milano (Bre.Be.Mi), con un costo di 1.611 milioni di euro interamente a carico del concessionario.

Approvazione del progetto definitivo della Galleria di sicurezza del Traforo autostradale del Frejus, della lunghezza di 12,8 km, con l’assegnazione di un contributo di 30 milioni di euro a carico del Fondo infrastrutture ex articolo 6 quinquies del DL 112/2008.

fonte: comunicato stampa del CIPE (esito della seduta del 26 giugno 2009)