Stampa

Image 04/05/2008 - La legislazione europea relativa ai materiali e agli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti è stata completamente "riscritta" dal Regolamento CE n° 1935/2004 del 27/10/2004 (GUCE L 338 del 13/11/2004).

Questo regolamento è in vigore in tutti gli Stati dell'Unione Europea, senza necessità di recepimento, e stabilisce i requisiti generali validi per tutti i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti.
Per materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti si intendono tutti quei prodotti destinati a venire a contatto, direttamente o indirettamente, con i prodotti alimentari (per esempio: macchine per l'industria alimentare e relativi componenti, imballaggi, contenitori, stoviglie, attrezzi di lavoro, ecc...).
Già dal 27 ottobre 2006 è obbligatorio garantire la rintracciabilità dei materiali e degli oggetti al fine di poter  ricostruire il percorso di materiali ed oggetti attraverso tutte le fasi di lavorazione, trasformazione e distribuzione.
Per qualunque chiarimento o delucidazione relativo a quanto in oggetto, non esitate a contattare i nostri uffici.
Senza alcun impegno, saremo lieti di fornirVi le informazioni che ci richiederete.
Lo staff di Harpo Management