Stampa

Sicurezza alimentare 11/09/2007- Con l'entrata in vigore della Legge Regionale (Regione Puglia) n. 22 del 27 Luglio 2007 è soppresso l’obbligo del libretto di idoneità sanitaria di cui all’art.14 della legge 30/4/1962, n. 283.

Gli accertamenti sanitari e la relativa certificazione, previsti dalla legge ormai abrogata sono sostituti da misure di autocontrollo, formazione e informazione secondo la metodica di H.A.C.C.P. (Hazard Analysis and Critical Control Points).

Dalla stessa data cessa, altresì, l’obbligo di rinnovo del libretto di idoneità sanitaria per il personale alimentarista in possesso di libretto valido.

La formazione del personale alimentarista è finalizzata a rafforzare comportamenti igienicamente corretti ed a sviluppare conoscenze in ordine al proprio stato di salute ed ai collegati pericoli di trasmissione di malattie attraverso gli alimenti.

Il personale alimentarista che svolge mansioni individuate come a rischio ai fini della possibile trasmissione di malattie attraverso gli alimenti, è tenuto alla frequenza di specifici corsi di formazione e di aggiornamento, con periodicità biennale, in materia di igiene degli alimenti ed al possesso del relativo, attestato, secondo le modalità disciplinate dal regolamento regionale di cui siamo in attesa.

L’onere della formazione e dell’aggiornamento è a carico dei datori di lavoro.

Per maggiori informazioni e per l’attività di consulenza relativa all’applicazione del sistema di autocontrollo (H.A.C.C.P.) e sulla relativa formazione dettata dall'entrata in vigore del presente provedimento, non esitate a contattarci.

Saremo lieti di essere a Vs. disposizione.

Lo staff di  HARPO MANAGEMENT Srl