Stampa

Image 20/01/2009 - Per l'anno 2009, su istanza del creditore le regioni e gli enti locali hanno facoltà di certificare, nel rispetto dei limiti del Patto di stabilità interno, l'esigibilità del credito vantato per somministrazione, forniture e appalti ai fini della cessione pro-soluto

a istituti di credito e a società finanziarie del credito medesimo, previo decreto del ministro dell' Economia da adottare entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto in esame.

Questo è quantpo previsto dal Il testo della legge di conversione del D.L. n. 185/2008 (Decreto anticrisi) che è stato approvato in via dfinitiva ora anche al Senato.

Il provvedimento legislativo contiene tutte le novità introdotte dalle Commissioni Bilancio e Finanze della Camera.

La cessione è valida anche qualora il contratto di fornitura o di servizio con la pubblica amministrazione abbia escluso la cedibilità del credito.

Contattaci al 00832.364614 o mediante email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per informazioni su come attivare la possibilità di cedere il credito che la tua Impresa vanta verso l Pubbliche Amministrazioni.

Lo staff di Harpo Managment Srl